PER I PAZIENTI

Consigli.

Non c’è guarigione senza cambiamento.

E’ vero, qualche volta il trattamento osteopatico sembra miracoloso e in una o poche sedute disturbi cronici spariscono nel nulla.

Ma questa è l’eccezione.

Le persone si rivolgono a me sovente dopo il fallimento di altri approcci. Non credo né di essere speciale né che l’Osteopatia sia miracolosa: credo di essere onesto e di mettere il paziente di fronte all’impegno che si deve prendere con la propria salute.
Chi se lo prende, sta meglio. Sempre.
Vedo la maggior parte dei pazienti impegnati in pellegrinaggi terapeutici dilapidando risparmi, energie fisiche, speranze e tantissimo tempo…non è la terapia che cura ma il rapporto terapeutico. Di collaborazione, mai di dominazione.
Di ascolto, mai di imposizione.
Di regole precise, mai di obblighi.